I compro oro e i banco metalli sono la stessa cosa?

bracciale oro

A causa o per merito della loro diffusione sempre più capillare, si può dire che non esista persona che non conosca il genere di commercio del quale si occupano i Compro Oro. Per i pochi ancora ignari diciamo che sono punti vendita dove è possibile cedere oggetti usati di metallo prezioso, con particolare preferenza per l’oro in tutte le sue forme: anelli, collier e orologi, senza disdegnare catenine rotte e capsule dentali. Questi commercianti, nel pieno rispetto della legge e dopo le opportune verifiche antiriciclaggio, possono decidere di rivendere i monili usati a privati cittadini o, in alternativa, rivolgersi ad un Banco Metalli per procedere alla fusione dell’oro. Le società chiamate Banco Metalli sono le uniche che, dopo aver ottenuto l’autorizzazione della Banca d’Italia, possono lavorare l’oro usato fino a trasformarlo in lingotti di metallo puro, il cosiddetto oro da investimento. L’inserimento nell’elenco delle società, a carattere privato, idonee a…

 Leggi tutto l’articolo

Smaltimento toner e rifiuti cartacei

eco box

Nonostante la tecnologia abbia fatto passi da gigante, il consumo indiscriminato di carta stampata, e dunque di toner, continua a essere su livelli incredibilmente alti. Per la precisione in Italia, ogni singolo anno, vengono consumate ben 350 milioni di cartucce, di cui soltanto il 10% viene in seguito ricaricato dalle aziende atte a tale compito, le quali, attraverso la rigenerazione, sono in grado di produrre soltanto poco meno di due milioni di toner annuali. Stando alle leggi attualmente vigenti i toner sono da considerarsi dei rifiuti speciali, che devono essere condotti in una discarica o consegnati a un centro di recupero autorizzato. Inoltre, per evitare le solite complesse burocrazie italiche, il Ministero dell’Ambiente, stando al decreto del 22 ottobre 2008, ha semplificato nettamente la procedura riguardante le cartucce esaurite di stampanti inkjet, a laser e ad aghi. La semplificazione in questione, inerente sia la raccolta che il trasporto dei toner,…

 Leggi tutto l’articolo

Capodanno a Roma, una città magica

capodanno a roma

Roma porta in dote un fascino innato. Le vie, i monumenti, le piazze, tutti gli angoli della città sono in grado di raccontare la magia che avvolge la Capitale del Mondo. Se poi ci si reca a Roma come abbiamo fatto io e mia moglie durante le feste natalizie, precisamente per Capodanno, ecco che tutta l’atmosfera che già si capta a Roma in un qualsiasi periodo dell’anno, si moltiplica regalando ai fortunati turisti un’esperienza senza precedenti. Io e mia moglie siamo tra i tanti visitatori che hanno potuto godere della magia che pervade la Capitale a fine anno. Come collocazione per il nostro viaggio abbiamo scelto di alloggiare in una casa vacanze di cui avevano riferito ottime recensioni alcuni nostri amici che ci erano stati nei mesi passati, trovandosi molto bene. “Atmosfere” dispone di vari appartamenti nel centro di Roma, e si può optare per una diversa sistemazione a seconda…

 Leggi tutto l’articolo

Sito vecchio lo rifaccio o lo posiziono meglio?

seo

Essere presenti sul web è ormai una “condicio sine qua non” per poter essere competitivi in qualunque attività di business. Che si voglia intraprendere un’attività commerciale oppure semplicemente vedersi riconosciuto come “esperto”, avere un sito web è fondamentale per essere riconosciuti e apprezzati dagli utenti. La rete è sociale, paritaria e meritocratica: se si è bravi, originali si diventa “virali” ovvero si passa di bocca in bocca, o meglio di visita in visita. Il successo è misurabile ed è sancito dai padroni del web ovvero dai motori di ricerca e dai loro strumenti di analisi del traffico. Proprio per questo avere un bel sito è condizione necessaria ma non sufficiente per essere “successfull”: il miglior sito del mondo infatti non serve a nulla se non è visitato. Avere un bel sito è un bene, ma averlo lontano dalle affollate piazze virtuali e un po’ come avere un bel negozio “fisico”…

 Leggi tutto l’articolo

Che controlli fare alla moto prima di un viaggio?

viaggiare moto

Prima di intraprendere un viaggio che riguarda delle vacanze in moto, occorre effettuare vari controlli alla moto stessa, poichè la sicurezza in strada viene prima di tutto. E’ quindi fondamentale verificare che tutto sulla moto sia a posto, la moto è un mezzo che si usura con molta prudenza. I controlli sono quindi utili per fare in modo di evitare brutte sorprese durante il viaggio stesso. Prima di tutto occorre fare una verifica ai freni, magari servendosi di una torcia, è opportuno controllare lo spessore del ferodo, il quale deve essere spesso non meno di due millimetri. Può essere utile anche fare una prova su una strada libera ed a bassa velocità, per poter verificare al meglio la funzionalità dei freni stessi. Qualora i freni non dovessero funzionare bene, si potrebbe provare a sostituire l’olio dei freni, che si può acquistare presso i distributori di benzina oppure nei grandi supermercati. Un…

 Leggi tutto l’articolo

Come si riconosce l’argento?

argento

L’argento (il cui simbolo chimico è Ag) è un metallo nobile, noto per la sua duttilità che lo rende adattissimo a molteplici lavorazioni. Il suo principale utilizzo è nella più conosciuta lega d’argento (il cosiddetto argento sterling) in cui il metallo è unito a una percentuale di rame del 7,5%. La fortuna dell’argento ha origini antichissime che risalgono II secolo a.C. Le prime monete, invece, iniziano a comparire nel VII secolo, in Grecia. Nel medioevo avvenne la definitiva diffusione, non solo attraverso le monete, ma anche con oggetti preziosi e argenterie domestiche realizzate per le famiglie più ricche. Oggi la geografia dell’argento, almeno per quanto riguarda la produzione, si è spostata verso l’America latina. I principali produttori, infatti, sono il Messico, il Perù e, cambiando continente, la Cina. Va detto che ben più della metà di tutta la produzione mondiale di argento deriva dalle estrazioni di rame, zinco e piombo….

 Leggi tutto l’articolo