Smaltimento toner e rifiuti cartacei

eco box

Nonostante la tecnologia abbia fatto passi da gigante, il consumo indiscriminato di carta stampata, e dunque di toner, continua a essere su livelli incredibilmente alti. Per la precisione in Italia, ogni singolo anno, vengono consumate ben 350 milioni di cartucce, di cui soltanto il 10% viene in seguito ricaricato dalle aziende atte a tale compito, le quali, attraverso la rigenerazione, sono in grado di produrre soltanto poco meno di due milioni di toner annuali. Stando alle leggi attualmente vigenti i toner sono da considerarsi dei rifiuti speciali, che devono essere condotti in una discarica o consegnati a un centro di recupero autorizzato. Inoltre, per evitare le solite complesse burocrazie italiche, il Ministero dell’Ambiente, stando al decreto del 22 ottobre 2008, ha semplificato nettamente la procedura riguardante le cartucce esaurite di stampanti inkjet, a laser e ad aghi. La semplificazione in questione, inerente sia la raccolta che il trasporto dei toner,…

 Leggi tutto l’articolo